Gli scrittori

IL TEAM DI PROGETTO

Maria Beatrice Ligorio

Non è mai facile presentarsi specie quando si vuole bilanciare professionalità e informalità .. vediamo: sono docente delle cattedre di Psicologia dell’Educazione e dell’E-learning quindi va da sè che mi interesso molto al ruolo che le tecnologie possono sostenere nello sviluppo dell’apprendimento/insegnamento. Negli ultimi anni mi sono interessata al delicato rapporto tra identità e comunità in contesti di apprendimento con e senza tecnologia.

Oltre ai contesti scolastici mi interessano i contesti formativi in generale, incluso quelli aziendali. Qualcuno di importante – un certo Dewey http://it.wikipedia.org/wiki/John_Dewey – sosteneva che l’apprendimento più efficace è quello che si ottiene “facendo”. Quale contesto migliore di quello aziendale per realizzare questo obiettivo!

E poi a me personalmente piace imparare sempre cose nuove.. mai fermarmi e sempre sfidarmi. Voglio sempre nuove “zone di sviluppo prossimali” tanto per citare un autore che amo tanto: Vygotskij

http://it.wikipedia.org/wiki/Lev_Sem%C3%ABnovi%C4%8D_Vygotskij

Provo a fare l’elenco delle mie zone di sviluppo più importanti: a 20 ho imparato la psicologia arrivando dalla ragioneria, a 30 ho imparato l’inglese dopo essermi sentita dire “sei stonata, non potrai mai imparare le lingue” e a 40 sto imparando molto da studenti e colleghi e spero anche da un progetto stimolante e “sfidante” come questo!

Giancarlo Tanucci [breve presentazione]


I RICERCATORI

Anna DePinto [breve presentazione]

Gianvito D’Aprile

Dico me.

Assegnista di Ricerca presso l’ Università degli Studi di Bari Aldo Moro e Dottorando di Ricerca in Psicologia Sociale e di Comunità presso l’ Università del Salento: due anime professionale e formativa accomunate dal desiderio di voler esplorare e conoscere le imprese della Puglia nel loro essere attrici della sostenibilità.

E così mi scoprii co-protagonista sul palcoscenico della Ricerca e al contempo della Formazione e dell’ Apprendimento per raccontare la trama della Responsabilità Sociale d’ Impresa e dello scambio di esternalità positive adottando una prospettiva particolare, ovvero quella che integra le psicologie culturale, sociale e di comunità, del lavoro e delle organizzazioni.

Ops, forse dovrei rivedere l’ incipit.

Dico me?!? Mah

Semplicemente, DI.CO.TE..

Rocco Mennuti [breve presentazione]

Daniele Morciano [breve presentazione]

Paola Spadaro [breve presentazione]

Sono Assegnista di Ricerca presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università di Bari. Ho scritto il progetto DICOTE ormai 5 anni fa e ricordo di averlo spedito alla Regione Puglia in una giornata caldissima e senza troppe speranze di vedere realizzate quelle pagine di testo. Non mi sono mai occupata di ricerca in ambito aziendale, quindi, nonostante DICOTE sia partito da me, in quella calda e solitaria mattina barese, anche per me il racconto comincia soltanto adesso.
Della mia biografia potrei dire tantissimo, potrei fare riferimento alle persone che l’hanno popolata, ai contesti che l’hanno colorata, alle innumerevoli revisioni che sono state scritte da me e dai miei “posizionamenti esterni”. Forse però è sufficiente dire una sola parola che riassume il senso profondo che guida ogni mio passo, ogni mia scelta, ogni mia interazione: progetto. Con tutti i pro e i contro del caso, senza troppe certezze, né definizioni, il mio lavoro e la mia mia vita privata sono fondate su una continua ricerca progettuale, una sorta di ciclo aperto che è sempre teso a cercare e vedere nuovi significati.

I CONSULENTI

Ilaria Capriuolo

Laureata in Economia, in seguito ad un Master universitario sul Customer Relationship Management, ha svolto uno stage presso il Consorzio Costellazione Apulia, entrando in contatto con le realtà aziendali socie dello stesso. Impegnata nella gestione nonchè valutazione e monitoraggio di progetti innovativi di ricerca e sviluppo, si è anche formata sul Change Management e sulla Responsabilità Sociale d’Impresa. Ha conseguito l’abilitazione all’insegnamento nella scuola secondaria superiore e vissuto esperienze, curriculari ed extracurriculari, in differenti contesti scolastici e formativi.

Marilù DeAlto

Francesco Guadagno

Dora Palmiotti

Eccomi!

Teodora Palmiotti, consulente DI.CO.TE per la progettazione e l’implementazione delle attività di supporto alla ricerca presso le PMI con riferimento all’analisi della cultura organizzativa e all’atteggiamento comunicativo inter ed intra aziendale supportato da tecnologie collaborative.

51 anni, 1 figlio, 1 compagno, alcune amiche, qualche amico e tanti colleghi.

Esperta nei processi formativi, Interprete parlamentare in inglese e tedesco, Gestalt Counselor, studentessa in Scienze e Tecniche Psicologiche.

Sono profondamente convinta che il Life Long Learning sia il sale della vita: chi si ferma è perduto! Non ho mai smesso di studiare e sperimentare tutto ciò che mi incuriosisce. Ho fatto sempre in modo che il mio interesse per “l’essere umano” si coniugasse con i miei obiettivi lavorativi.

Ho cominciato a lavorare nel lontano 1982 come interprete e traduttrice e direttrice e responsabile risorse umane di un albergo. Nel 1998 decido di cambiare la mia vita e comincio ad occuparmi di apprendimento organizzativo. Oltre all’attività di consulente di sviluppo organizzativo aziendale, coltivo il mio interesse per la formazione nell’ambito dello sviluppo del potenziale umano e della comunicazione, attività che svolgo tuttora come progettista, docente e coordinatrice di corsi formativi.

Mi piace la musica, tutto ciò che è arte e movimento, e sono una inguaribile romantica!

Nel progetto DI.CO.TE mi sento una “go-between”… una “messaggera”, colei che mantiene i contatti tra due mondi differenti e cerca di tradurre i diversi linguaggi creando un nuovo codice, condiviso e comune a tutti.


I TIROCINANTI/LAUREANDI

Federica Strada

Ciao a tutti coloro che leggono! Mi presento, sono Federica Strada, una tirocinante specializzanda in Psicologia dell’organizzazione e della comunicazione a Bari.
Mi trovo qui, in questo blog, perché ho deciso insieme alla mia omonima Federica (vi ricordo che per distinguerci io sono la bionda e lei la rossa!!!) e ad altri miei colleghi di corso (Giovanna, Marco, Marilisa) di svolgere il nostro tirocinio pre-laurea all’interno del progetto DICOTE.
Avremo fatto bene?!? Ma siiii…! Come prima settimana lo trovo già stimolante, è sicuramente un terreno in cui poter sperimentare nuove abilità e competenze. Ringrazio già tutti per come si stanno dimostrando disponibili e professionali. Mi aspetto molte cose belle da questo tirocinio, come sperimentarmi maggiormente in veste di psicologa del lavoro all’interno dei contesti aziendali della nostra piccola realtà industriale.
Di me cosa posso raccontarvi? Ho 23 anni, sono di Taranto, studio a bari da ormai 5 anni e ho frequentato anche molto Lecce negli ultimi 4. Mi piace viaggiare, stare sempre in movimento, fare sport, uscire con il ragazzo e gli amici. Amo la mia famiglia nonostante le frequenti liti tra me e mio fratello, più grande di me di ben 5 anni…vi sembrerà strano che ancora litighiamo vero? Ebbene è cosi! Per fortuna ha comprato casa lo scorso mese e tra poco sarò “figlia unica”..hihihi!
Conto di laurearmi presto, entro dicembre 2010, sperando che la prof. Savino rinSAVIsca e diventi più clemente con noi studenti!
Buon lavoro a tutti…anzi, da ex-scout posso dire “buona caccia” a tutti, che in gergo scoutistico significa “buona strada” o meglio “buona fortuna”!

Federica Peluso

Mi presento!

sono Federica Peluso, ho 23 anni e frequento l’ultimo anno della specialistica di “psicologia dell’organizzazione e della comunicazione”. Sono cinque anni che vivo praticamente da “nomade” tra Bari e Taranto, ma in fondo questo non mi dispiace, visto che non amo troppo la staticità. Sono meno perfezionista di quanto gli altri mi dipingano (anche se confesso di avere il “morbo della primogenita”) e nella vita mi piace sempre cambiare; sono io stessa sempre in continua trasformazione: cambio di continuo gusti musicali, look (nessuno può dire di avermi visto per più di un mese con uno stesso taglio di capelli!). Riesco forse per questo ad adattarmi bene in ogni situazione, e nei rapporti professionali spesso do più di quanto mi venga richiesto. Al contrario mi ritengo una persona molto stabile e selettiva negli affetti, da cui, invece, pretendo molto.

Sono immersa da poco in questa nuova avventura di Di.co.te., ma sono felice di essere arrivata appena in tempo per contribuire alla scrittura di questo “romanzo”(come Paola lo ha definito). Io sono una delle “ombre” (spero non “malombre”!) che seguiranno le figure chiave all’interno delle imprese del Consorzio che hanno aderito al progetto (i nostri “eroi”).

Giovanna Parisi

Che difficile compito quello di presentarsi!!! Allora…sono iscritta alla specialistica di “psicologia dell’organizzazione e della comunicazione” a Bari…spero di poter finire l’università il prima possibile (spero entro l’anno…) per andare a toccare la realtà con mano…per aver un’occasione per mettermi in gioco…perchè nonostante tutto l’università rimane sempre una bella bolla ovattata che tiene al sicuro, al riparo e soprattutto distante dal mondo…e che tiene celata e velata la realtà… !!!Per fortuna che ci sono delle piccole “fessure d’aria” come questa del progetto di.co.te….!!!

Che altro dire…adoro leggere (vorrei avere una libreria gigante in casa come quella de ‘il nome della rosa’…anzi vorrei avere proprio una biblioteca personale tutta per me…) mi piace suonare il pianoforte…amo la vita frenetica…piena di tente cose…e di tante cose da fare…infatti per me 24 ore sono decisamente poche…mi piace essere interessata al mondo…in tutti i  modi…infatti cerco sempre di farmi guidare nelle mie azioni da una famosa frase:“sapere…saper fare…e saper essere…”

Ho sempre avuto una facile propensione alla scrittura…e ora mi ritrovo, quasi fosse un segno, in questo “racconto” ad aver l’onore di far parte degli “scrittori” di questa fantastica pagina di di.co.te. spero di contribuire a rendere la lettura e l’avventura di questo racconto piacevole e interessante!!!

Marco Minervini

Marilisa Milano

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: