Archive for the ‘Varie’ Category

Di.Co.Te. va in Umbria

Continua la campagna di disseminazione del progetto Di.Co.Te. e dei valori che vogliamo veicolare attraverso di esso.
Il 19 Novembre 2011, proprio mentre gli imprenditori del progetto erano impegnati nel Forum “Innovate or Evaporate”, il progetto è stato presentato a Perugia, nell’ambito della Settimana del Benessere dell’Umbria.
Il convegno, intitolato “La sfida dell’economia della felicità: reti sociali e patrimonio di comunità”, ha dato l’opportunità all’Amministrazione della provincia di Perugia ed agli Psicologi umbri, di confrontarsi sui temi della sostenibilità e del benessere, sui ruoli interdipendenti del volontariato, delle imprese e delle Amminstrazioni nella costruzione partecipativa del wellfare.
Di.Co.Te. ha dato all’evento un punto di vista concreto, dando voce alle imprese e concependo, per la prima volta in Italia, l’ipotesi di un ruolo specifico degli psicologi nel realizzare una società sostenibile.
Leggi il programma del convegno
Leggi le slides

Imprenditore 3.0

Negli ultimi giorni, lo staff di ricerca Di.Co.Te., con il supporto eccezionale di alcuni consulenti ed imprenditori, ha messo a segno un altro risultato: L’indagine Imprenditore 3.0.

L’indagine ha visto coinvolti 50 imprenditori pugliesi ed ha avuto l’obiettivo di indagare le caratteristiche dell’Imprenditore 3.0.

La premessa è che essere 3.0 non ha soltanto a che fare con l’uso della tecnologia ma l’imprenditore 3.0 possiede qualità e filosofie imprenditoriali che includono l’impegno civile, la modalità di interagire relazionalmente con le altre imprese e la concettualizzazione del profitto.

In particolare, l’Imprenditore 3.0 non ama le tecnologie in quanto tali ma ama metterle al servizio della creazione di valore e di conoscenza; sente di poter essere testimonial, un modello di sostenibilità per le altre imprese;  non ha paura di collaborare con i competitors e si impegna per creare reti collaborative;. Infine, il dato più interessante vede l’Imprenditore 3.0 come una persona che ha sviluppato un senso di consapevolezza multidimensionale del suo impatto sul mondo: ha l’ambizione di creare profitto per sé, per gli altri e per  il benessere sociale.

Approfondisci il tema leggendo le slides sull’indagine Imprenditore 3.0.

 

Di.Co.Te. approda in Turchia

12th European Congress of Psychology

12th European Congress of Psychology

Anche quest’anno Di.Co.Te. ha potuto rivelare la sua impronta internazionale. Ho infatti avuto l’onore di presentare una parte dei nostri risultati di ricerca al 12th European Congress of Psychology che si è tenuto nei giorni 4-9 Luglio 2011 nella bellissima Istanbul.
Molti sono stati i commenti e gli spunti provenienti dagli uditori, che spero potremo riutilizzare per migliorare le nostre riflessioni sul progetto e sulla ricerca. Il più grande onore è stato rendersi conto che la nostra sessione è stata l’unica del congresso a parlare del tema più rilevante della psicologia del nostro secolo: la Psicologia Ambientale (o come preferisco chiamarla io, la Psicologia della Sostenibilità)!
Per chi fosse interessato, le slides sono scaricabili proprio qui: Be sustainable through negotiating identities and exchanging externalities.

Convegno “DICOTE: buone prassi ed esternalità nelle PMI pugliesi”

Salone degli Affreschi - Università Aldo Modo, BariIl giorno 8 Febbraio presso l’Università degli Studi di Bari-Palazzo Ateneo, si terrà un convegno in cui saranno presentati i primi risultati della ricerca DICOTE.
Gli imprenditori potranno anche visionare e provare la piattaforma digitale costruita a partire dai dati di ricerca.
Il convegno si terrà dalle 14 alle 19 nel bellissimo Salone degli Affreschi dell’Università di Bari.
Programma e locandina saranno presto disponibili su questo blog.

This way to Sustainability – Connecting Communities

Friday November 5, 2010 – Califonia State University of Chico.

10.00-11.00 a.m.

Di.Co.Te. will participate to the conference “This way to Sustainability” presenting the paper “Exchanging Practices an International Forum for Small & Medium-Sized Businesses“.

“The theme of the conference for this year’s conference is Connecting Communities and we are taking that theme deep into the structure of the conference. In the past we have established “tracks” and invited some people to make presentations, and invited other people to come listen. This year we are establishing five communities – learning, building, business, biotic, and advocacy- and we are asking people involved or interested in those sectors of our larger, global community to come together to propose a set of presentations and other interactions that they, and thus others, would want to attend. While the communities will develop organically, we do have a few thoughts on each:

Learning Community ~ Education is the engine of change. Teachers, students, parents, and administrators need to work together to incorporate sustainability into all levels of the educational system.

Building/Facilities Community ~ Even in Northern California, we are an urban people. All of us live, study, and work in buildings, and we all have an interest in building a more sustainable community.

Business Community ~ Many of our most fundamental relationships are also business transactions and no sector of society has a greater reach in spreading sustainability in production, employment and consumption.

Living Community ~ Humans share the earth with many beings and we express that connection in many ways; in our ethics and our art, in our inspirations and our meditations.

Advocacy Community ~ Sustainability is about envisioning a better world, and then acquiring and employing the tools of change needed to make the vision a reality.

Community Center Expo ~ This year’s sustainability conference will include a Community Center Expo! This expo will provide space for vendors and exhibitors to display sustainable products and ideas in the main Auditorium of the Bell Memorial Union Thursday and/or Friday during the conference. The Community Center Expo will allow for exhibitor display areas in addition to a demonstration stage and workshop area

Dialoghi tra Psicologia ed Impresa

7 Luglio 2010

presso l’ Università degli studi di Bari

in  Via Quintino Sella, 268 – Aula X

Ore 15.00

 

Programma

15.00 – 15.10 Presentazione del seminario
  Prof. M. B. Ligorio, Università di Bari
  Vito Manzari, Presidente Costellazione Apulia 
15.15 – 15.25 Presentazione del blog DICOTE
  D.ssa Giovanna Parisi, Università di Bari
  Dott. Francesco Guadagno, Consulente aziendale 
15.30 – 15.40 Presentazione del logo DICOTE
  Dott. Daniele Morciano, Università di Bari
15.45 – 16.00 La prima fase del progetto DICOTE: il protocollo operativo
  D.ssa Teodora Palmiotti, consulente aziendale
  D.ssa Ilaria Capriuolo, consulente aziendale
  D.ssa Marilù Dealto, consulente aziendale
16.05 – 16.20 I dati raccolti e le future analisi sulla cultura e sulle esternalità nelle PMI pugliesi
  Dott. Gianvito D’Aprile, Università di Bari
  Dott. Marco Minervini, tesista Università di Bari
  D.ssa Federica Peluso, tesista Università di Bari
  D.ssa Federica Strada, tesista Università di Bari
16.25 – 16.40 I dati da raccogliere sulla cultura e sulle esternalità
  Dott. Daniele Morciano, Università di Bari
16.45 – 17.00 I dati raccolti e le future analisi sulle tecnologie nelle PMI pugliesi
  D.ssa Paola F. Spadaro, Università di Bari
  D.ssa Anna Dipinto, Università di Bari
  Dott. Rocco Mennuti, Università di Bari
17.05 – 17.20 L’analisi delle piattaforme per giochi sociali
  D.ssa Paola F. Spadaro, Università di Bari
  D.ssa Marta Traetta, Università di Bari
  D.ssa Marilisa Milano, tesista Università di Bari
  D.ssa Giovanna Parisi, tesista Università di Bari
17.25 – 17.40 Prime idee per la piattaforma DICOTE
  Dott. Francesco Guadagno, Consulente aziendale
17.45 – 18.15 Discussione
18.20 – 18.30 Chiusura dei lavori
  Prof. M. B. Ligorio, Università di Bari
  Vito Manzari, Presidente Costellazione Apulia

Forum per l’energia

Ogni tanto anche nelle nostre città riescono ad organizzare delle cosette interessanti. Questo è un Forum pubblico ed alternativo al Forum internazionale sull’Energia che si terrà invece a porte chiuse.  Consiglio di partecipare!

http://www.nobiomasse.com/l-altro-forum-dell-energia/flyer-laltro-forum-dellenergia-retro-10_2x15-stampa-2