Imprenditore 3.0

Negli ultimi giorni, lo staff di ricerca Di.Co.Te., con il supporto eccezionale di alcuni consulenti ed imprenditori, ha messo a segno un altro risultato: L’indagine Imprenditore 3.0.

L’indagine ha visto coinvolti 50 imprenditori pugliesi ed ha avuto l’obiettivo di indagare le caratteristiche dell’Imprenditore 3.0.

La premessa è che essere 3.0 non ha soltanto a che fare con l’uso della tecnologia ma l’imprenditore 3.0 possiede qualità e filosofie imprenditoriali che includono l’impegno civile, la modalità di interagire relazionalmente con le altre imprese e la concettualizzazione del profitto.

In particolare, l’Imprenditore 3.0 non ama le tecnologie in quanto tali ma ama metterle al servizio della creazione di valore e di conoscenza; sente di poter essere testimonial, un modello di sostenibilità per le altre imprese;  non ha paura di collaborare con i competitors e si impegna per creare reti collaborative;. Infine, il dato più interessante vede l’Imprenditore 3.0 come una persona che ha sviluppato un senso di consapevolezza multidimensionale del suo impatto sul mondo: ha l’ambizione di creare profitto per sé, per gli altri e per  il benessere sociale.

Approfondisci il tema leggendo le slides sull’indagine Imprenditore 3.0.

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: