Archive for November, 2011

Di.Co.Te. va in Umbria

Continua la campagna di disseminazione del progetto Di.Co.Te. e dei valori che vogliamo veicolare attraverso di esso.
Il 19 Novembre 2011, proprio mentre gli imprenditori del progetto erano impegnati nel Forum “Innovate or Evaporate”, il progetto è stato presentato a Perugia, nell’ambito della Settimana del Benessere dell’Umbria.
Il convegno, intitolato “La sfida dell’economia della felicità: reti sociali e patrimonio di comunità”, ha dato l’opportunità all’Amministrazione della provincia di Perugia ed agli Psicologi umbri, di confrontarsi sui temi della sostenibilità e del benessere, sui ruoli interdipendenti del volontariato, delle imprese e delle Amminstrazioni nella costruzione partecipativa del wellfare.
Di.Co.Te. ha dato all’evento un punto di vista concreto, dando voce alle imprese e concependo, per la prima volta in Italia, l’ipotesi di un ruolo specifico degli psicologi nel realizzare una società sostenibile.
Leggi il programma del convegno
Leggi le slides

Advertisements

Imprenditore 3.0

Negli ultimi giorni, lo staff di ricerca Di.Co.Te., con il supporto eccezionale di alcuni consulenti ed imprenditori, ha messo a segno un altro risultato: L’indagine Imprenditore 3.0.

L’indagine ha visto coinvolti 50 imprenditori pugliesi ed ha avuto l’obiettivo di indagare le caratteristiche dell’Imprenditore 3.0.

La premessa è che essere 3.0 non ha soltanto a che fare con l’uso della tecnologia ma l’imprenditore 3.0 possiede qualità e filosofie imprenditoriali che includono l’impegno civile, la modalità di interagire relazionalmente con le altre imprese e la concettualizzazione del profitto.

In particolare, l’Imprenditore 3.0 non ama le tecnologie in quanto tali ma ama metterle al servizio della creazione di valore e di conoscenza; sente di poter essere testimonial, un modello di sostenibilità per le altre imprese;  non ha paura di collaborare con i competitors e si impegna per creare reti collaborative;. Infine, il dato più interessante vede l’Imprenditore 3.0 come una persona che ha sviluppato un senso di consapevolezza multidimensionale del suo impatto sul mondo: ha l’ambizione di creare profitto per sé, per gli altri e per  il benessere sociale.

Approfondisci il tema leggendo le slides sull’indagine Imprenditore 3.0.